Cose da sapere sul nostro finanziamento della produzione

Nell’ambito della nostra forma di finanziamento più consistente, forniamo un contributo ai produttori che realizzano un progetto cinematografico, o una parte di esso, in Alto Adige. Il contributo può arrivare a coprire il 50% dei costi totali di realizzazione preventivati, e in casi eccezionali può raggiungere l’80%. I casi eccezionali sono rappresentati da progetti cinematografici piccoli, difficili e realizzati con pochi mezzi. L’importo massimo del contributo per ciascun progetto è di 1,5 milioni di euro. Il finanziamento viene erogato, senza eccezioni, sotto forma di contributi a fondo perduto in rate legate al progetto. Naturalmente è possibile cumulare tali risorse con altri contributi pubblici.

Chi può presentare la domanda di contributo?

Il nostro modello di finanziamento prevede che a presentare la domanda di contributo siano le società di produzione. Nel caso delle coproduzioni a presentare la domanda sono solitamente i produttori di maggioranza. In caso di risposta positiva, verrà concordato con la BLS se il contributo sarà erogato al produttore di maggioranza o alla società di coproduzione. La quota di maggioranza viene determinata, come è consuetudine in ambito internazionale, dalla quota di partecipazione al copyright. Tale quota deve essere dimostrata e rappresentare almeno il 50%.

Fanno eccezione le coproduzioni internazionali con partecipazione italiana. In questi casi, stando al nostro modello, a presentare la domanda dovrà essere il produttore italiano maggioritario, anche qualora detenga una quota minoritaria rispetto ai partner internazionali. A essere finanziata in questi casi è la quota del partner di produzione italiano.

Qualora un produttore altoatesino sia coinvolto in una coproduzione nazionale o internazionale entra in gioco un’ulteriore deroga. In questo caso a presentare la domanda di contributo sarà di norma la società di produzione altoatesina, a prescindere dal suo status rispetto al consorzio di produzione. Analogamente al caso precedente, anche in quest’ultima ipotesi finanziamo la quota del partner di produzione altoatesino.

Facciamo notare che queste informazioni si riferiscono in primo luogo alle produzioni cinematografiche. Nel caso si  voglia presentare un progetto di coproduzione televisiva, vi preghiamo di contattarci.

L’effetto sul territorio

Al momento della presentazione della domanda si deve dimostrare, mediante un preventivo di progetto, che si prevede di re-investire in Alto Adige almeno il 150% del contributo ricevuto per il progetto. Esistono alcune deroghe per progetti che hanno forti legami con l’Alto Adige. Riconosciamo ogni tipo di costo riconducibile alla produzione esposto in preventivo, a condizione che sia preventivato secondo le consuetudini del settore. Attribuiamo particolare importanza agli effetti economico-cinematografici che contribuiscono al rafforzamento e all’ulteriore sviluppo del settore cinematografico altoatesino. Se nella richiesta di contributo viene indicato un effetto regionale maggiore,  sarà richiesto di realizzarlo anche nei fatti.

La verifica delle qualità culturali

In linea di principio possiamo concedere il contributo solo ai progetti che, sottoposti a una verifica delle qualità culturali, ottengano almeno 4 punti dei 16 totali. Qui si può verificare se il progetto possiede i necessari criteri culturali.

La partecipazione propria

Il nostro modello prevede che il produttore contribuisca al finanziamento in prima persona con una quota congrua, che potrà essere in forma di garanzie di distribuzione e commercializzazione, vendita di licenze televisive, prestazioni personali e risorse proprie. Fatta eccezione per somme relative a premi, non possiamo conteggiare altri finanziamenti pubblici sulla quota propria. Le risorse proprie devono rappresentare almeno il 5% dei costi di produzione preventivati – nel caso di coproduzioni si farà riferimento alla quota di coproduzione che è tenuto a finanziare il produttore che presenta la domanda.

La domanda di contributo

Per essere accolta, una domanda di sostegno alla produzione per un film cinematografico dovrà essere corredata, tra le altre cose, da un contratto di distribuzione valido (Deal Memo). Se viene richiesto un contributo per un film televisivo, la domanda deve essere corredata da un contratto di licenza. A secondo della natura della domanda possiamo accettare anche lettere di intenti.
Inoltre, alla domanda dovranno essere allegati i seguenti documenti:

  • la sceneggiatura
  • un breve riassunto dei contenuti
  • un preventivo dettagliato del progetto
  • un piano finanziario corredato da relativi giustificativi
  • certificato di acquisizione dei diritti di ripresa
  • elenco del cast e dello staff previsto
  • informazioni sulle modalità di sfruttamento dell’opera previste

Vi preghiamo di considerare che potremo valutare la vostra domanda solo se questa risulta completa di tutti i documenti richiesti. Domande incomplete non verranno considerate.

Attenzione: di norma al momento della presentazione della domanda le riprese non devono essere ancora iniziate.

Termini di presentazione della domanda

  • 27.09.2017 (decisione entro il 14.11.2017)
  • 24.01.2018 (decisione entro il 13.03.2018)
  • 02.05.2018 (decisione entro il 19.06.2018)
  • 19.09.2018 (decisione entro il 06.11.2018)

Potrete inoltrarci la vostra domanda di contributo in qualsiasi momento; noi, di norma, la esamineremo durante la successiva sessione di valutazione, che inizia alle ore 12.00 delle date sopra indicate.

Vi invitiamo a fissare un appuntamento per avvalervi della nostra consulenza almeno 7 giorni lavorativi prima di inoltrare la domanda. Dopo tale colloquio possiamo abilitare la vostra registrazione nell’applicazione online per la presentazione della domanda di contributo. Vi ricordiamo che la domanda può essere presentata esclusivamente online.

Inoltre Vi preghiamo di farci pervenire entro e non oltre le date sopra indicate 5 copie cartacee della sceneggiatura.

 
© 2016 IDM Südtirol - Alto Adige I Part. IVA IT 02521490215 | Fondo di dotazione 5.000.000 €