Germania

La Germania dispone di un sistema di incentivi ben strutturato. Questo vale nel paragone europeo sia sul livello nazionale sia anche regionale.

Su tutto il territorio tedesco il Fondo nazionale tedesco per il cinema (DFFF, Deutscher Filmförderfonds) si è rivelato un modello di promozione di particolare successo: gestito dagli incaricati del Governo Federale per la Cultura e i Media (BKM, Bundesregierung für  Kultur und Medien) e amministrato dall’Organismo di regolamentazione del cinema tedesco (FFA, Filmförderanstalt), offre possibilità di promozione anche per produzioni internazionali, realizzate completamente o parzialmente in Germania.

Dal 2007 il DFFF mette a disposizione annualmente 60 milioni di euro per il settore cinematografico in Germania, Paese nel quale i costi di produzione riconosciuti e sostenuti possono essere rimborsati fino al 20% sotto forma di finanziamento. Costituiscono premesse necessarie per la concessione degli incentivi la presenza di un riferimento culturale alla Germania, l’investimento di almeno un quarto dei costi di produzione su suolo tedesco e la distribuzione nelle sale cinematografiche con un numero minimo di copie stabilito. Le richieste di incentivo possono essere inoltrate dai produttori con sede o filiale in Germania, mentre le aziende straniere di produzione possono unirsi a un coproduttore tedesco e, per suo tramite, inoltrare richiesta di incentivo, che verrà concesso automaticamente, ovvero senza venir sottoposto all’accettazione delle istituzioni, non appena i criteri per esso stabiliti risulteranno soddisfatti. 

Anche a livello regionale esiste in Germania una ricca cultura di promozione con istituzioni regionali presenti in quasi tutte le regioni tedesche, con budget singoli che sfiorano i 35 milioni di euro annui, costituendo, nella loro totalità, più di un terzo delle sovvenzioni complessive messe a disposizione in Germania per l’industria cinematografica. A versare i contributi nelle casse dei grossi promotori regionali sono per lo più le reti televisive pubbliche e private. In quasi tutte le regioni vengono concessi incentivi per produzioni cinematografiche e televisive di qualsiasi genere e metraggio. Per tutte le fasi del progetto, dal copione allo sviluppo del progetto, al noleggio, alla distribuzione possono essere inoltrate richieste di incentivo, anche se il ruolo chiave è assegnato, su tutto il territorio tedesco, alla produzione.

Gli incentivi possono essere richiesti dai produttori con sede o filiale in Germania, mentre i produttori stranieri possono, tramite un coproduttore tedesco con sede o filiale nella relativa regione, inoltrare richiesta di incentivo, legata in tutte le regioni a un cosiddetto effetto regionale, la cui conseguenza principale, nella maggior parte dei casi, consiste nel reinvestimento all’interno della rispettiva regione di almeno il 150% della somma concessa sotto forma di incentivo nell’ambito della produzione.

 
© 2016 IDM Südtirol - Alto Adige I Part. IVA IT 02521490215 | Fondo di dotazione 5.000.000 €