Riprese in chiese e monasteri

Per filmare gli esterni di chiese, cappelle e cimiteri non è richiesto alcun permesso. Tuttavia, qualora si riprendano processioni, funerali o l'esercizio di funzioni liturgiche analoghe, occorre disporre del consenso esplicito del parroco o dell'ordinario diocesano competente.

Per girare all’interno e/o nelle strette vicinanze di chiese, cappelle o cimiteri è necessario sottoporre la sceneggiatura all'ordinariato episcopale che la esaminerà e stabilirà se concedere o meno l'autorizzazione alle riprese. In caso di giudizio positivo si richiede come passo successivo una dichiarazione scritta del produttore nella quale egli si impegni ad attenersi agli accordi presi in precedenza. Inoltre, per tutta la durata delle riprese, sarà presente una persona addetta alla vigilanza nominata dal parroco o dal rettore della chiesa in questione.

Le autorizzazioni a girare all'interno dei monasteri vanno richieste direttamente alle direzioni degli stessi, che decidono autonomamente circa il rilascio dei suddetti permessi.

 
© 2016 IDM Südtirol - Alto Adige I Part. IVA IT 02521490215 | Fondo di dotazione 5.000.000 €