Dichiarazione di appartenenza linguistica

La dichiarazione di appartenenza o l’aggregazione a un gruppo linguistico può essere compiuta, dietro presentazione di un documento di identità valido, presso l’Ufficio di appartenenza linguistica del Tribunale provinciale di Bolzano o presso le sue sedi distrettuali. Qui è anche possibile ritirare gli attestati rilasciati dal Tribunale provinciale.

Chi voglia capire l’Alto Adige non può non affrontare un argomento quale l’appartenenza ai gruppi linguistici. Che si tratti di un lavoro provinciale o dell’assegnazione di voci del bilancio altotesino, in tutti i settori della vita pubblica un sistema di distribuzione proporzionale delle risorse è la premessa per un equo trattamento di tutti i tre gruppi linguistici. Base di questo sistema è la dichiarazione di appartenenza linguistica, aggiornata ogni dieci anni nell’ambito del censimento della popolazione. In quest’occasione, per mezzo di un apposito modulo, viene dichiarata l’appartenenza a uno dei tre gruppi linguistici amministrativamente riconosciuti in Alto Adige: italiano, tedesco e ladino. In alternativa esiste anche la possibilità di scegliere per l’”aggregazione a un gruppo linguistico”, per mezzo della quale ci si affilia a un gruppo linguistico per accedere ai relativi diritti.

Oltre che per l’accesso ai posti pubblici, l’attestato di dichiarazione di appartenenza linguistica è la necessaria premessa anche per molte richieste all’ente pubblico, quali agevolazioni in ambito abitativo, assegnazione di alloggi sociali o anche la stessa ammissione all’esame di bilinguismo.

I cittadini italiani che si trasferiscano in Alto Adige – così come avviene per tutti i cittadini dei paesi UE – non sono tenuti a dichiarare la propria appartenenza linguistica, ma possono farlo in ogni momento presso il Tribunale provinciale di Bolzano. Dopo la comunicazione della propria residenza, il vostro comune vi richiederà espressamente di farlo tramite una comunicazione scritta. Se la dichiarazione sarà resa entro il primo anno dal ricevimento della comunicazione, essa avrà effetto immediato. In caso contrario l’attestato sarà emesso solo 18 mesi dopo la dichiarazione.

 
© 2016 IDM Südtirol - Alto Adige I Part. IVA IT 02521490215 | Fondo di dotazione 5.000.000 €